Il Gruppo Vocale Euphoné nasce nel 2009 sotto la direzione del maestro Vincenzo Marino, è specializzato nella musica a cappella del repertorio sacro e profano rinascimentale-barocco. Esordisce eseguendo la messa di Cristoforo Caresana a 4 voci con 2 violini e basso continuo presso il conservatorio V. Bellini di Palermo ad un esame di prassi esecutiva e repertorio di Direzione di coro. Presso il Conservatorio il 19 marzo 2010 tiene un concerto durante la conferenza “Dal Libro all’E-book” e 24 marzo del 2010 partecipa alla “Rassegna di musica corale” tenutasi nell’aula Mannino dello stesso Conservatorio. Il gruppo vocale nasce e vive in seno al “Coro Polifonico Regina Pacis” che da dieci anni anima tutte le celebrazioni solenni del Santuario della Madonna della Milicia. L’esperienza maturata nelle animazioni solenni gli ha consentito di affrontare ad alto livello anche la monodia e polifonia legata alla liturgia. Tra le animazioni si ricordano quelle presso S. Caterina da Siena, di Santa Maria Maddalena e presso la Cappella Palatina di Palermo. L’interesse e l’approfondimento nel campo del repertorio profano ha consentito al Gruppo Euphoné di esplorare nuove modalità espressive mettendo in luce interessanti doti interpretative. A questo proposito è particolarmente significativa l’esibizione dal titolo “Pathos- Rappresentatione di anima et di corpo” che il gruppo vocale Euphoné ha messo in scena cantando e recitando parti del testo il 15 maggio 2012 presso l’ex frantoio di franco ad Altavilla Milicia, in un progetto di rivalutazione del centro storico. Nel novembre del 2011 alla X Rassegna Nazionale di Musica Sacra tenutasi ad Alessandria della Rocca (Ag) si aggiudica il premio per la “Migliore esecuzione tecnico-vocale e direttoriale”. Nell’aprile del 2012 ha vinto il 1° Premio Assoluto e il “Premio artistico” (incisione di un CD) assegnato per meriti artistici al 17° Concorso Nazionale Giovani Musicisti di Caccamo (Pa). Nel maggio del 2012 si classifica al terzo posto al II Concorso Nazionale "AntonioGuanti" di Matera (primo premio non assegnato) vincendo il Premio Speciale Antonio Guanti per l'interpretazione del repertorio rinascimentale profano. L’11 novembre del 2012 vince per il secondo anno consecutivo il premio per la “Migliore esecuzione tecnico-vocale e direttoriale” alla XI Rassegna Nazionale di Musica Sacra tenutasi ad Alessandria della Rocca (Ag).Nella seconda parte del 2012 il gruppo Euphoné ha tenuto concerti in prestigiosi auditori, il 29 giugno presso la Cappella Palatina a Palermo, il 2 settembre presso il Duomo di Monreale (Pa), il 25 settembre presso la sala magna allo Steri di Palermo e nell’ottobre 2012 il concerto di Laurea del M° Vincenzo Marino al biennio specialistico di direzione di coro nell’indirizzo di musica presso il conservatorio Vincenzo Bellini di Palermo. Il 2 novembre il gruppo vocale Euphoné inaugura la stagione concertistica dell’ A.Gi.Mus Sicilia con un concerto di canti gregoriani e polifonia sacra rinascimentale.Il 7 novembre inaugura la stagione Trabia ’12 Musica. Anche la stagione concertistica 2013 è ricca di tappe fra cui San Giovanni Gemini, l’Auditorium della RAI di Palermo e la partecipazione alla Rassegna di Musica Corale presso il Tempio della Concordia di Agrigento. Nel maggio 2014 il gruppo vocale si aggiudica il Primo Premio Assoluto al Concorso Nazionale “Eliodoro Sollima” di Enna. Il 2015 è contraddistinto dalla pubblicazione del primo progetto discografico di brani natalizi che spaziano dalle melodie gregoriane a Palestrina, dal titolo "La Cattedrale", realizzato dal gruppo vocale Euphoné in collaborazione con l'Orchestra Giovanile Mediterranea diretta da Alberto Maniaci, con il soprano Chiara Giacopelli e all'organo Emanuele Giacopelli. È un anno fitto di concerti e partecipazioni a spettacoli anche fuori dalla provincia di Palermo, inoltre il gruppo vocale funge da coro laboratorio in occasioni di alcune Masterclass del maestro Marino in Sicilia. I suoi componenti non sono musicisti o cantanti professionisti, ma provengono da diverse realtà e sono impegnati in diversi settori lavorativi e di studio, accomunati dall’amore per la musica ed il canto.

EUPHONÉ

VIDEO

REPERTORIO

Ancor che col partire – Cipriano da Rore;
Aria sulla quarta corda – J.S. Bach;
Ave Maria – Eliodoro Sollima;
Come Again – John Dowland;
Credo (Missa Brevis) – G. Mignemi;
Dolcissimo ben mio – Orazio Vecchi;
Già mi trovai di maggio – Bruno Bettinelli;
God rest you marry gentleman – Alberto Maniaci;
Il est bel et bon – Pierre Passereau;
If Music be the food of love – Hanry Purcell;
Il bianco e dolce cigno – Jacob Arcadelt;
In stiller Nacht – Johannes Brahms;
La Cattedrale – Richard M. Sherman;
Lasciatemi Morire – Claudio Monteverdi;
Laudate Dominum – W. A. Mozart;
Matona mia cara – Orlando di Lasso;
Messa a 4 voci con V.V. – Cristoforo Caresana;
Mille regretz – Josquin Desprez;
Missa “O Magnum Mysterium” – Tomàs Luis de Victoria;
Now, oh now I needs must part – John Dowland;

Nunc scio vere – Gregoriano;
Occhi lucenti assai più che le stelle – Baldassarre Donato;
O Jesu dolce – Beuno Bettinelli;
O Magnum Mysterium – Tomàs Luis de Victoria;
O sing unto the Lord – Hanry Purcell;
O vos Omnes – Tomàs Luis de Victoria;
O vos Omnes – Carlo Gesualdo da Venosa;
Peccantem me quotidie – Cristobal de Morales;
Salve Regina (in tono solenne) – Gregoriano;
Salve sancta parens – Gregoriano;
So ben mi c’ha bon tempo – Orazio Vecchi;
Regina Caeli – Gregor Aichinger;
Thou knowest, Lord, the secrets of our Hearts – Hanry Purcell;
Tota Pulchra – Emanuele Giacopelli;
Tourdion – Pierre Attaingnant;
Tutto lo di – Orlando di Lasso;
Veni Emmanuel – Zoltan Kodaly;
Weep, o mine eyes – John Bennet;
Welcome to all pleasures – Hanry Purcell;